Rhum Neisson #RUMTASTING

Rhum Neisson #RUMTASTING

Ieri sera secondo appuntamento con il Round 7 di #whiskytasting. Protagonista, per la prima volta, una distilleria di rhum; abbiamo dedicato qualche minuto ad una introduzione didattica alla A.O.C. Martinique.

La prima caratteristica di Neisson è la coltivazione della canna da zucchero con metodi sostenibili. Grégory Neisson può essere considerato un pioniere in questo, dal momento che oggi quasi tutta la sua produzione ha ottenuto la certificazione Bio, o sta seguendo il processo di conversione. Le canne coltivate nella tenuta includono alcune delle migliori varietà concesse nel disciplinare della Aoc Rhum Agricole Martinique, come Cannelle, Zikak, Rouge, e persino una parte della rarissima Cristalline non ibridata. Dopo un taglio parzialmente manuale, la canna viene pressata in distilleria; il succo viene messo in fermentazione, utilizzando un ceppo di lieviti selezionati a partire da quelli autoctoni delle canne di Neisson. Dopo una lunga fermentazione che raggiunge le 96 ore, si produce un fermentato di canna unico, pronto per essere distillato nella famosa colonna Savalle di Jean Neisson. Il risultato è un liquido al grado massimo di 72/73°. L’imbottigliamento del rum bianco segue sempre un lento riposo. Per l’invecchiamento, che avviene totalmente in clima tropicale, vengono usati diversi tipi di botti o foudres, ma anche legno nuovo.

Settimana prossima siamo in compagnia di Marco e Federico, con le nuove selezioni di Dream Whisky.

Condividiamo di seguito la registrazione della piacevole serata.

 

 

È stata una concreta opportunità per arricchire il nostro database di esperienze, grazie all’assaggio di 5 whisky con 5 interpretazioni di affinamento in sherry.

 

Rhum Neisson #rumtasting

Giovedì 16 novembre 2023
#ONAIR.academy

Il menu della serata:

  1. Neisson Blanc, 52.5%
    Lenta riduzione sino alla gradazione del 52.5%, tre mesi di esterificazione in acciaio.
    .
  2. Neisson Bio, 52.5%
    Le pratice Bio sono state avviate nel 2013 e hanno portato al 2017 al rilascio di questo Rhum Bio per l’85° compleanno della distilleria.
    .
  3. Neisson L´Esprit Bio, 66%
    Dopo un riposo di quasi un anno in tini di acciaio L’esprit Bio 66 viene imbottigliato a grado pieno nelle famose bottiglie “Zepol Karè”. Il primo rhum Bio della Martinica e del pianeta (2016).
    .
  4. Neisson Profil 105 Bio elevé sous bois, 53.3%
    Affinato in barili con doghe di rovere francese e americano per un periodo tra 12 e 24 mesi.
    .
  5. Neisson Le Rhum Vieux Par Neisson, 45%
    Un blend di rum, invecchiati dai 3 ai 9 anni sia in botti di rovere francese che in legno americano.

Qui sotto è possibile ascoltare la registrazione della degustazione.

Tutti i cofanetti #whiskytasting, anche quello di Rhum Neisson, sono disponibili su whiskyclub.it/whiskytasting.

 

Il Webinar

 

Dallo shop

Disponibile tutti i cofanetti del Settimo Round.

 

ALTRI ARTICOLI

Comments

Leave a comment

Contact to Listing Owner

Captcha Code