Pacific Coast Spirits, California

Pacific Coast Spirits, California

Dal diario di viaggio di Claudio Riva, whisky e dintorni


Pacific Coast Spirits, mezzora di auto a nord di San Diego, progetto che nasce come estensione della winery di famiglia, 5 anni di attività alle spalle, una nuova luccicante e accogliente distilleria inaugurata giusto 3 settimane fa, tanta attenzione al locale anche grazie ad una offerta di cibo davvero ben fatta, molto slow food. Un posto dove passare la domenica con la famiglia.

Si respira craft vero, il distillery manager Nicholas Hammond mi racconta la loro filosofia. Essendo immersi nel mondo del vino gli spiriti bianchi sono a base uva, a differenza dei cereali una materia prima “stagionale” e non conservabile. L’uva viene ceduta ad una distilleria che produce i low wines (stripping run) e da qui partono per i loro gin. Il brandy parte dal loro vino, ne fanno una versione bianca (Pisco style), una affinata in French Limousin (Cognac style) e una interpretazione americana affinata come il Bourbon in new charred American Oak. Ovviamente è disponibile solo la prima versione, le altre stanno lentamente maturando a magazzino.

Per l’approvvigionamento dei cereali la scelta è andata verso una azienda di Sacramento che produce in California sia il mais che l’orzo. Hanno per la testa l’idea (non nel breve) di iniziare a maltare in casa. Tutti imbottigliamenti small batch. Assaggio il batch #1 del loro bourbon – 3 anni e mezzo circa di maturazione (a tutti gli effetti un California Straight Bourbon whiskey), 114 proof (57% abv). ottenuto dall’unione di solo due botti. Naso molto affascinante, un bourbon molto speziato e balsamico, bello ciccio in bocca, manca un po’ di effetto wow sul finale. Il loro American Single Malt (sempre 114 proof) è strepitoso, subisce la maturazione in virgin oak come se fosse un bourbon ma il legno si fa sentire decisamente meno, intendiamoci è comunque una spremuta di rovere ma quella nota tostata dovuta alla carbonizzazione che nel bourbon copriva un po’ il finale, qui si integra meravigliosamente.

Whisky Club Italia #wildwestspirit







Veloci appunti e qualche fotografia, importati da Facebook

Leggi su Facebook

Contact to Listing Owner

Captcha Code