Healeys, cidery & distillery

Healeys, cidery & distillery

Dal diario di viaggio di Claudio Riva, whisky e dintorni


Domanda: quale è la più antica distilleria di whisky attiva in Inghilterra? Sento tutti i secchioni alzare la mano: “io, io, la so, la so, quella del drago rosso in etichetta!!!”.

La storia del whisky inglese non è mai stata affascinante quanto quella dello Scotch. Ce lo racconta Alfred Barnard che nel 1886, in pieno boom vittoriano, contava solo 4 distillerie attive in Inghilterra contro le 129 scozzesi e 29 irlandesi. Di quelle 4, solo 2 producevano whisky di malto. Pochi anni dopo, la crisi di fine secolo avrebbe portato all’azzeramento di questo numero con l’ultima distilleria, la Lea Valley Distillery di Stratford (Londra), costretta a chiudere nel 1903.

Per un secolo più nulla. Finché una piccola distilleria, nata all’interno di una fabbrica di sidro della Cornovaglia per la produzione di apple brandy, non decide di iniziare a distillare anche whisky. L’azienda è la Healeys, oggi un enorme produttore indipendente di sidro con una accoglienza turistica da fare invidia a Gardaland. L’anno è il 2003, un secolo esatto dopo l’ultima produzione di whisky inglese. La distilleria è stata fondata nel 2000 ed ha prodotto sino al 2003 solo brandy. Per la produzione di whisky si appoggia alla fermentazione esterna effettuata da un birrificio locale. La botte numero 1 è ancora a magazzino e si sta preparando a compiere 20 anni.

La distilleria del dragone rosso, la St.George (English Co.) ha effettuato la sua prima distillazione tre anni dopo, nel 2006, sotto la supervisione del mitico Iain Henderson (ex Laphroaig). Ancora oggi dichiara di essere la più antica distilleria inglese di whisky, ma questo non sembra disturbare la Healeys, il cui business principale è il sidro e che, in ogni caso, non scriverebbe mai in etichetta la dizione “English whisky” preferendo sempre il “Cornish whisky” (prima distilleria di whisky aperta in Cornovaglia dopo 300 anni).

Whisky Club Italia







Veloci appunti e qualche fotografia, importati da Facebook

Leggi su Facebook

 

ALTRI ARTICOLI

Comments

Leave a comment

Contact to Listing Owner

Captcha Code