Luigi Guffanti, affinatori di formaggi dal 1876

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Luigi Guffanti, affinatori di formaggi dal 1876

Quando il bisnonno Luigi Guffanti, nel 1876, iniziò a stagionare il Gorgonzola, la sua intuizione geniale fu l’acquisto di una miniera d’argento abbandonata in Valganna, in provincia di Varese.

Là sotto, a temperatura e umidità costante tutto l’anno, il formaggio maturava talmente bene che Luigi non tardò a conquistare i mercati: i suoi figli Carlo e Mario, all’inizio del Novecento, esportavano fino in Argentina e in California, terre di emigrazione piemontese e lombarda.
Massima attenzione alla qualità artigianale del prodotto caseario, passione per una accurata affinatura costituiscono la tradizione che la famiglia Guffanti-Fiori si tramanda gelosamente da cinque generazioni.
L’esperienza accumulata sul Gorgonzola è stata via via trasferita alle Tome degli alpeggi ossolani, al Parmigiano Reggiano, a tutti i formaggi italiani e a quelli francesi, inglesi, spagnoli, svizzeri, portoghesi…
All’origine di tutto, una vecchia miniera d’argento abbandonata che, a un certo punto, cominciò a produrre un altro bene prezioso derivato dal latte.


La visita alle cantine di affinamento, organizzata da Fabrizio Ornano, avverrà venerdì 22 febbraio alle ore 20 e sarà arricchita da un aperitivo di benvenuto con il Blended Compass Box di Whisky Club Italia che verrà abbinato alla prima selezione di formaggi.
In salone verrà poi servito un ricco buffet di formaggi (la miglior selezione dalle cantine di Guffanti), accompagnati da frutta e pani artigianali e da due imbottigliamenti in edizione limitata. Il giovane Wolfburn Cask #128 ed il Laphroaig Cairdeas 15 anni.
Lo chef Paolo Montiglio presenterà a tavola il suo risotto con melanzane, cioccolato,ricotta affumicata e ristretto di vitello e il dessert martin sech all’anice stellato e pepe lungo, mousse di ricotta di Crodo e caramello salato.
Chiuderemo con due super assaggi provenienti dalla cantina di Fabrizio. Il Sample 1327 di Highland Park selezionato da Luca Gargano (1976-2003, 27 anni) e il Glendronach cask 3498 di Signatory Vintage (1976-2001, 24 anni) imbottigliamenti che presenteremo in dettaglio nei prossimi giorni.

  • Compass Box Great King St Single Marrying cask, French oak barrel, 228 bottiglie, 49%
  • Wolfburn No. 128, Small batch release, 3 anni, 6000 bottiglie, 46%
  • Laphroaig Cairdeas 15 anni, 43%
  • Highland Park 1976-2003, sample 1327, 27 anni, 46%, Signatory Vintage selezionato da Luca Gargano
  • Glendronach 1976-2001, cask #3498, 24 anni, 222 bottiglie, 53.1%, Signatory Vintage Collection Dumpy

Prenotazione obbligatoria su whiskyclub.it.
Il costo complessivo (degustazione formaggio, degustazione whisky, cena) è fissato a 65€.



Biglietti

I numeri sottostanti includono i biglietti già presenti nel tuo carrello.
Biglietti are no longer available
Feb 22 2019

Dettagli

Data: 22 Febbraio 2019
Costo: 65,00€
Tipo Evento:

Sede

Luigi Guffanti 1876

Via Milano, 140
Arona, NO 28041 Italia

+ Google Maps

Telefono:

0322.47222

Visita il sito web della location

Organizzatore

Whisky Club Italia
Telefono: 031.7186626
Email:
Sito web: Visita il sito web dell'Organizzatore
WHISKY ON AIR
Un’iniziativa Whisky Club Italia.
La nostra formazione online è attiva dal 2017 ed ha coinvolto – tra corsi, webinar e pillole – oltre 9.000 partecipanti che ne hanno apprezzato qualità dei contenuti e indipendenza. I webinar sono acquistabili in modalità live (nella data e ora indicate qui sotto) o in un qualsiasi momento successivo alla registrazione in modalità on demand. Possibilità di acquisto come regalo.

Contact to Listing Owner

Captcha Code