Royal Brackla

Royal Brackla

Il malto di Royal Brackla è uno dei principali componenti di Dewar's e fornisce il carattere fruttato e leggero, derivato da una lunga fermentazione e da una distillazione che favorisce molto il riflusso.

La distilleria nella sua parte moderna assomiglia ad altre ora usate da Diageo: infatti fino al 1998 la distilleria era del gigante del beverage e fu acquisita, senza nessuno stock, da Bacardi che dovette quindi partire quasi da zero e acquisire cask in giro per la Scozia.

Solo di recente, nella campagna di lancio dei propri single malt, la Bacardi ha deciso di creare un core range, sostituendo il 10 anni con un 12, un 16 e un 21 anni.

1812
La distilleria Brackla viene creata dal Capitano William Fraser
1835
La distilleria riceve un Royal Warrant e antepone il Royal al proprio nome
1852
La Robert Fraser & Co. diviene il nuovo proprietario
1898
La distilleria viene ristrutturata e passa sotto il controllo della Brackla Distillery Co.
1919
La distilleria viene venduta alla John Mitchell & James Leict di Aberdeen
1926
La Mitchell & Leict cede la distilleria alla John Bisset & Co.
1943
Scottish Malt Distillers acquista la distilleria
1965
La distilleria viene espansa ed il maltaggio viene smantellato
1970
Vengono aggiunti due nuovi alambicchi
1985
La distilleria viene mothballed per 6 anni
1993
La United Distillers rilascia un 10 anni nella serie Flora & Fauna
1997
La distilleria viene ammodernata con un investimento di 2 milioni di sterline
1998
La distilleria viene acquistata, insieme al resto di Dewars, da Bacardi-Martini


Malt whisky
4.000.000
Highland
1812
attiva
John Dewar & Sons (Bacardi)
No
+44 (0) 1667 402002
Cawdor, Nairn, Nairnshire IV12 5QY
Scotch whisky
Sorgente
Lauter
6 di legno, 2 di acciaio
8
4
2
2

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI


Royal Brackla 13 anni, 2007, 70cl, 48%, Artist Collective
91,68




Royal Brackla 14 anni, 2006-2021, 70cl, 57.8%, Cask 1803, Alistair Walker Infrequent Flyers
100,23



Contact to Listing Owner

Captcha Code