Kininvie

Kininvie

Distilleria di recente costruzione, è stata infatti eretta nel 1990, assai poco attraente da un punto di vista architettonico, si potrebbe considerare un “germoglio” di Glenfiddich, anche se i suoi oltre quattro milioni di litri di produzione la posizionano tra le distillerie medio-grandi. Rappresenta forse il primo segnale tangibile della ripresa delle vendite di scotch whisky crollato solo pochi anni prima. La produzione viene quasi totalmente utilizzata per i blended di William Grant. Esistono alcuni imbottigliamenti ufficiali usciti in edizioni piuttosto limitate; il primo 15 anni con brand Hazelwood, risale al 2006 mentre il primo single malt col nome della distilleria, un 23 anni, è stato lanciato sul mercato solo nel 2013.

1990
William Grant and Sons apre la distilleria Kininvie nello stesso luogo della distilleria Glenfiddich e Balvenie
2001
Viene rilasciato un blended whisky, chiamato Hazelwood, che contiene del Kininvie
2006
Kininvie viene rilasciato come single malt con il nome Hazelwood 15 anni
2011
La distilleria si ferma per un anno intero
2013
Il primo Kininvie single malt viene rilasciato con un 23 anni per il mercato di Taiwan
2014
Viene rilasciato, per il mercato mondiale, un 17 anni ed il batch 2 del 23 anni
kin-in-vee
Malt whisky
4.800.000
Speyside
1990
attiva
William Grant & Sons
No
www.williamgrant.com/kininvie_distillery.php
Dufftown, Keith, Banffshire AB55 4DH
Scotch whisky
Semi Lauter
Vari
10
9
3
6
Vapore