Highland Park

Highland Park

Highland Park rappresenta uno dei single malt più amati dagli appassionati. La posizione, sulle affascinanti isole Orcadi, importante anche da un punto di vista storico, con la famosa Italian Chapel, costruita dai prigionieri di guerra italiani. Proprio il fascino turistico porta sull’isola migliaia di visitatori e la distilleria, fin dal 1986, ha un bellissimo visitor center. HP, come viene spesso identificata, fu fondata nel 1798 da David Robertson. Prima del cambio di packaging, la distilleria riportava il primato in etichetta della distilleria più a nord di Scozia; la cosa  è tuttora valida ma i piani, mai rispettati, dell’apertura di una distilleria nelle Shetland aveva spinto Edrington a modificare la comunicazione. Proprio per la popolarità del brand, il range dei prodotti è molto ampio e la linea dei duty free particolarmente dinamica. Per il posizionamento delle isole, colonizzate dalle popolazioni scandinave, ultimi anni la comunicazione si è concentrata molto su simbologie e guerrieri vichinghi.

1798
La distilleria viene fondata probabilmente dal Magnus Eunson ed è operativa in modo clandestino già a fine XVIII secolo
1826
La distilleria è una delle prima ad ottenere la licenza, Robert Borwick costruisce quella che è la attuale distilleria
1840
Subentra George, il figlio di Robert
1869
James, il fratello di George, prende le redini ma tenta subito di vendere la distilleria
1895
Dopo una ventina di anni di continui cambi di proprietario, James Grant di Glenlivet acquista la distilleria Highland Park
1898
La distilleria passa a 4 alambicchi
1937
Highland Distillers acquista Highland Park
1986
Viene aperto il visitor centre
1999
Edrington e William Grant & Sons acquistano la Highland Distillers con un consorzio al 50%
Malt whisky
2.500.000
Highland
1798
attiva
The Edrington Group
Si
www.highlandpark.co.uk
distillery@highlandpark.co.uk
+44 (0) 1856 874619
Holm Road, Kirkwall, Orkney KW15 1SU
Scotch whisky
Crantit
Semi Lauter
Legno
12
4
2
2
Vapore