Deanston

Deanston

Deanston è una distilleria piuttosto atipica, ricavata da un ex opificio convertito a distilleria solo nel 1965. Il visitor center è stato aperto nel 2013 e la distilleria ha vissuto di un po' di celebrità in quanto vi si sono girate alcune scene del famoso film di Ken Loach the Angel's Share (le scene, appunto del visitor center e della visita guidata). Se avete visitato tante distillerie comunque questa vi soprenderà per la sua diversità.  Oltre all’origine dell’edificio conserva ancora macchinari piuttosto datati, come il mash tun “a celo aperto”, simile a quello che si può ammirare a Springbank, e una warehouse davvero particolare, ricavata negli ex locali di filatura e che ricordano, in grande, le volte che si vedono in molte stalle e fienili della Pianura Padana. Un'altra particolarità è l'ubicazione sulle rive del fiume Teith, che fornisce l'energia per far girare una coppia di generatori che la rendono sia autonoma da un punto di vista energetico, sia in grado di vendere l'energia in eccedenza.

La distilleria è nel periodo di massimo splendore, dopo periodi di chiusure, come ad esempio tra il 1982, anno funesto, e il 1991. Meno del 20% della produzione finisce nel single malt ma negli ultimi anni sono uscite molte espressioni, alcune delle quali disponibili solo nei travel retail o in distilleria.

Malt whisky
3.000.000
Highland
1965
attiva
Burn Stewart Distillers (Distell Group)
Si
www.burnstewartdistillers.com
+44 (0) 1786 843 010
Deanston, Perthshire FK16 6AG
Scotch whisky
Fiume Teith
Tradizionale
Acciaio
8
4
2
2
Vapore