Benromach

Benromach

Benromach è stata per lungo tempo una delle distillerie più piccole di Scozia. Adesso col suo mezzo milione di litri si mette alle spalle tante nuove realtà. Gordon&MacPhail la acquistò e la rimise in funzione nel 1998. I rilasci degli ultimi anni sono quasi completamente prodotti con whisky distillato dopo la riapertura anche se alcune serie limitate, come un 30 anni, sono state messe sugli scaffali.

Nel 2014 le bottiglie hanno subito un profondo restyling che ha avuto molto successo e ha ulteriormente rilanciato il marchio. La distilleria produce sia whisky in stile "light" che torbato.

1898
Viene costituita la Benromach Distillery Company Ltd., una partnership tra Duncan McCallum (proprietario della distilleria Glen Nevis di Campbelltown) e F. W. Brickman (un commercianti di spiriti di Leith)
1900
La distilleria inizia a produrre ma chiude subito dopo per problemi finanziari
1907
La distilleria riapre per tre anni con il nome Forres e sotto la guida del solo McCallum
1910
La distilleria chiude nuovamente, riaprirà alla fine della I guerra mondiale
1931
La distilleria diventa silent per 5 anni
1938
Joseph Hobbs riapre la distilleria per passarla subito dopo alla Associated Scotish Distillers Ltd., (controllata dalla National Distillers of America)
1953
La distilleria entra nel gruppo DCL che in trenta anni di attività la ristrutturerà e ne chiuderà il pavimento di maltaggio
1983
La distilleria è mothballed
1993
Gli indipendenti Gordon & MacPhail acquistano la distilleria da United Distillers che impiegano 5 lunghi anni per ristrutturarle e farla ripartire
1998
Il 15 ottobre la distilleria viene riaperta con la presenza del Principe Carlo
1999
Viene inaugurato il visitor centre
2009
Viene rilasciato il Benromach 10 anni, il single malt di punta della distilleria
Malt whisky
500.000
Speyside
1898
attiva
Gordon & MacPhail
Si
www.benromach.com
info@benromach.com
+44 (0) 1309 675 968
Invererne Road, Forres, Morayshire IV36 3EB
Scotch whisky
Sorgente Chapelton
Semi Lauter
Legno
4
2
1
1
Vapore